II – LO SHIATSU NELLA STORIA

 nella categoria Shiatsu, Shiatsu Matsu

zenstonesandbutterfly

Lo Shiatsu è considerato un trattamento tipicamente Giapponese, ma le sue origini risalgono ad antiche idee filosofiche Cinesi e si riallacciano alla MTC; si parla addirittura del 3000 a.c. in riferimento ai primi documenti che definiscono come ottenere il “recupero del benessere e mantenimento dell’armonia con l’Universo”
In queste culture è inscindibile la relazione “tra uomo e natura”, e le numerose pratiche per la Salute e il Benessere sono parte integrante di un contesto filosofico e spirituale che contiene ogni aspetto della vita dell’essere umano.
Soltanto dal VI secolo in poi lo studio e la pratica dello Shiatsu si sono sviluppati in Giappone: qui numerosi Maestri hanno dato il loro contributo, sviluppando un metodo personale e promuovendo la diffusione della disciplina nel mondo. Lo Shiatsu si diffonde in tutto il Giappone attraverso l’insegnamento del M° Namikoshi, ma è con il contributo del M° Masunaga che tale disciplina riceve una spinta ulteriore arrivando ad esprimere la sua profonda identità. La persona viene vista come un insieme Mente/Corpo/Spirito, una realtà Energetica prima che fisica.

Tokujiro Namikoshi nel corso del ‘900 ha integrato la tecnica tradizionale orientale con le conoscenze di anatomia e fisiologia occidentali; ha fondato lo Japan Shiatsu College ed è stato il formatore di tanti Maestri fra cui lo stesso Masunaga. Il suo metodo prevede pressioni lungo i percorsi dei principali rami nervosi, dei grandi vasi del sistema circolatorio e del sistema muscolare e scheletrico; molti punti coincidono con i percorsi dei meridiani energetici della MTC, anche se il metodo di Namikoshi non era propriamente quello “energetico”.

Shizuto Masunaga negli anni Settanta ha creato e diffuso lo “Zen-Shiatsu”; a differenza del precedente, questo metodo si basa sulla percezione immediata e spontanea dell’energia vitale. Masunaga ha elaborato un sistema di meridiani “estesi” o “riflessi” con percorsi che differiscono da quelli tradizionali, associando ciascun meridiano a una funzione vitale che comprende anche gli aspetti emotivi e mentali.


Se ti sei incuriosito/a e vuoi saperne di più sullo Shiatsu e le sue applicazioni, vai sul sito www.scuolashiatsumatsu.it, scrivi a info@scuolashiatsumatsu.it, o collegati alla nostra pagina Facebook: www.facebook.com/scuolashiatsumatsu